sabato 30 aprile 2011

ღ Treccia di pane integrale ღ

Eccomi ancora qua! Ho ancora un po’ di tempo libero (per modo di dire) e quindi oggi ho deciso di fare la treccia di pane di farina integrale.
La ricetta l’ho trovato in un ricettario della paneangeli che mi è stato dato dalla mia compagna di università, Francesca (grazie mille! J). La ricetta mi ha intrigata subito, per i semi di sesamo che avevo comprato tempo fa e non trovavo mai la ricetta adatta per il loro utilizzo e per la farina integrale (era destino, perché oggi al supermercato era in offerta! J ). Io ve la consiglio caldamente perché è ottima, poi io adoro la farina integrale quindi..
Con questa ricetta partecipo al contest Molino Chiavazza
Ecco la ricetta!

Ingredienti:
300 gr di Farina Integrale Barilla
200 gr di Farina Manitoba
300 ml di Acqua tiepida
1 cucchiaino raso di sale
2 cucchiaini di zucchero (10 gr)
1 bustina di lievito secco di birra Mastrofornaio
15 gr di Semi di sesamo
3 cucchiai di olio Extra Vergine d’Oliva (EVO)

Procedimento:
1. Mescolare le due farine ed il lievito insieme, poi fare un buco al centro e mettere olio, 10 gr di semi di sesamo e lo zucchero, quindi mescolare con una forchetta
2. Sempre mescolando con una forchetta aggiungere piano acqua  e sale (piano perché di acqua ve ne potrebbe bastare anche 275 ml dipende dall’assorbimento della farina che usate) e quando si sta amalgamando abbandonare la forchetta e impastare per almeno 10 minuti fino al completo assorbimento dell’acqua.
3. Formate la palla e lasciatela lievitare 40 minuti in un luogo tiepido coperta da un panno umido.
4. Una volta lievitata, prendete la palla e dividetela in 3 e fate 3 strisce di circa 40 cm quindi fate la treccia su una teglia foderata di carta da forno
5. Lasciate lievitare altri 20 minuti in un luogo tiepido, quindi intanto scaldate il forno a 170°C
6. Una volta lievitata, spennellatela con un po’ di olio (poco) e spargete i 5 gr di semi di sesamo (o la quantità che preferite) e cuocere a 170°C per 30- 35 minuti avendo l’accortezza di mettere un pentolino d’acqua in forno (mantiene l’ambiente umido).

Ecco la foto:

Spero vi piaccia! Buon fine settimana a tutti! J
MiniCuoca91

10 commenti:

  1. Grazie mille, un pane molto bello da vedersi e sicuramente buono da mangiare.

    RispondiElimina
  2. l'aroma ieri in cucina era come quello di una panetteria campagnola, un profumo unico e buonissimo. Sei fantastica come cuoca ti amo.

    RispondiElimina
  3. per Molino Chiavazza: Grazie mille a te, davvero ottimo e l'ho mangiato anche oggi ed è buonissimo!

    Per Luca: grazie amore mio :) peccato che non l'hai mangiato ma lo rifarò! Promesso! ti amo <3

    RispondiElimina
  4. MI SPIACE, ma non posso inserire la tua ricetta in raccolta perchè partecipa già ad un altro contest... sarà per la prossima volta...

    RispondiElimina
  5. Ciao, che bella treccia!
    Abbiamo visto che hai usato la farina integrale Barilla!
    Potresti postare la tua ricetta sul Facebook wall di Barilla, così i fan la vedranno e ti faranno visita!
    https://www.facebook.com/home.php#!/Barilla
    A presto e ancora complimenti per la ricetta!

    Jasmine
    Team di Barilla

    RispondiElimina
  6. Ti ringrazio!! :) Accetto la proposta molto volentieri :) Grazie ancora :)

    RispondiElimina
  7. buona questa treccia...complimenti

    RispondiElimina
  8. io non riesco mai a fare la forma esatta della treccia forse sbaglio ''gli incroci'''...stella

    RispondiElimina
  9. prova a fare come con i capelli, vedrai che ci riuscirai bene, anche io la prima volta ho dovuto ricominciare.. poi pian piano ci prendi la mano! Sono sicura che ti verrà benissimo! :) un abbraccio

    RispondiElimina

Grazie della visita e, se ti va, lasciami un segno del tuo passaggio, un suggerimento o una critica, espressi sempre con gentilezza.

Thank you for read my post. If you like o don't like my recipe, tell me in a comment :)