sabato 23 aprile 2011

Colomba Pasquale... Buona Pasqua!

Buon giorno a tutti!
Giorno prima di Pasqua.. Giorni di cucina, perché se una volta era tradizione andare a prendere crostate e torta di mele dal fornaio quest'anno ci penso io J
Ma.. prima di tutto ciò, cosa è più tradizionale se non la colomba?? Allora ora facciamo un minutino di silenzio per contemplarla… J Ovviamente scherzo, ma sono così felice, così entusiasta e fiera di questa creazione, che non ci credo ancora, anzi ieri sera quando ho dato il primo morso, non ci potevo credere… Il sapore è come quelle delle colombe industriali solo che ha quel non so che di… genuino! Non vi dico il profumo di mandorla, l’aroma che emana.. C‘era il profumo di colomba per tutta casa e per la via sottostante J
Sono contentissima e questa colomba è stata moooolto apprezzata!! Poveretta già manca un’ala intera!
Con questa ricetta partecipo al Contest di Primavera:


Questa parte la aggiungo ora perchè non sapevo di un altro contest, infatti partecipo al Contest Molino F.lli Chiavazza


La ricetta sembra complessa ma vi dico che in realtà è molto facile, certo è un pò faticosa perchè l’impasto se fatto a mano deve essere lavorato bene e sicuramente ci vogliono minimo 20-30 minuti, per farvi capire il meglio possibile vi indico anche l’ora in cui impastare e i tempi di lievitazione, come li ho fatti io, in modo che se iniziate la sera, il giorno dopo alle 16.00 avete una colomba ottima! J
Iniziamo:

Ingredienti Totali:
425 gr di Farina 00
250 gr di Farina Manitoba
7 gr di Lievito di Birra secco (una bustina)
235 gr di Zucchero Semolato
25 gr di Zucchero a Velo
150 gr di Burro
65 gr di Latte
1 Uovo
3 Tuorli
3 Chiare
150 gr di Mandorle con la buccia tritate finemente
1 bustina di Vanillina
1 cucchiaino di Sale

Allora da qua in avanti vi dirò per ogni parte di procedimento la quantità di ingredienti necessari e l’ora in cui fare l’impasto

Prima Biga (Ore 20.30)
75 gr di Farina 00
55 gr di Acqua
7 gr di Lievito di Birra secco
Procedimento:
Sciogliere il lievito nell’acqua mescolando, poi aggiungere la farina ed impastare fino a che il composto non si stacca dalle pareti (all’inizio vi sembrerà impossibile poi si stacca). Il composto rimane comunque un po’ appiccicoso, quindi coprire con pellicola e lasciar riposare 10-12 ore




Seconda Biga (Ore 8.30)
100 gr di Farina 00
65 gr di Latte tiepido (non caldissimo né freddo)
Procedimento:
Aggiungere alla biga il latte e la farina quindi impastare fino ad avere un altro composto simile al precedente che si stacchi dalle pareti rimanendo comunque di una consistenza appiccicosa, quindi coprire con pellicola e lasciar lievitare 1 ora e 20 minuti.



Impasto (Ore 9.50)
Da qui vi consiglio di mettere tutto in dei piattini intorno a dove fate l’impasto in modo che non vi allontaniate perché, fidatevi, sarete troppo appiccicosi per toccare qualsiasi cosa! J
150 gr di burro morbido a pezzettini
135 gr di Zucchero Semolato
1 Uovo
3 Tuorli
250 gr di Farina 00
250 gr di Farina Manitoba
25 gr di Zucchero a Velo
50 gr di Mandorle tritate finemente
1 bustina di Vanillina
1 cucchiaino di Sale
Procedimento:
Prima di tutto “spappolare” il burro con le mani facendo una sorta di cremina (questo io non l’ho fatto ma lo consiglio perché dopo mi sono ritrovata nell’impasto liquido con i pezzetti di burro da schiacciare e mi ci è voluta una vita!). Quindi fatto questo aggiungere la biga e tutti gli ingredienti sopra elencati, prima vi consiglio le uova e mescolate sempre con le mani, poi tutto il resto ed iniziate ad impastare. L’impasto finale dovrebbe essere un poco appiccicoso, nel caso in cui l’impasto sia troppo granuloso potete aggiungere un po’ di latte tiepido (a me non è servito). Il fatto di aggiungere o meno latte tiepido dipende dalla capacità di assorbimento delle farine che vengono usate.
Ora mettere l’impasto nella forma di colomba (io ne ho usata una da 1 Kg) ma non tutto l’impasto, infatti questo è un impasto di circa 1.3 Kg quindi vi consiglio di metterlo anche in altre forme, oppure comprate due forme di colombe una da 500 gr e una da 750 gr , insomma fate come volete J. Io la parte di impasto rimasta l’ho messa nelle forme a cuoricino in silicone.
Mettere tutto nel forno leggermente stiepido (significa che 10 minuti prima accendete il forno a 50°C per 3 minuti e poi lo spegnete) e mettete a lievitare con la luce accesa l’impasto nelle forme, importante è mettere nel forno un pentolino con dell’acqua calda presa al massimo calore dal rubinetto e cambiarla ogni volta che si fredda. Io ho fatto lievitare dalle 11.30 alle 14.30 e la colomba deve crescere (quasi raddoppiare, non cresce moltissimo infatti cresce in cottura).



Glassa (Ore 14.30)
2 Chiare
100 gr di Mandorle tritane finemente
200 gr di Zucchero
20 gr di Acqua
Procedimento:
Una volta cresciuta la colomba mettere al riparo e accendere il forno a  190°C (togliete anche il pentolino!). Sbattere tutti gli ingredienti insieme e poi spennellarli sopra la colomba (la glassa avanza). Aggiungere sopra la colomba le mandorle e gli zuccherini. A forno caldo infornare (nello spazio medio) la colomba e dopo 10 minuti coprire il sopra con dell’alluminio per via che la glassa non si bruci. Deve stare in forno 40-45 minuti comunque dai 35 minuti in su fare la prova stecchino, mi raccomando!

Colomba (Ore 15.40)
Ecco qua il capolavoro! J Che entusiasmo!

Autore della foto della colomba: Luca



Spero vi piaccia!
Colgo l’occasione anche per farvi gli auguri di Buona Pasqua:



Dalla vostra MiniCuoca91

24 commenti:

  1. ciao, grazie per aver partecipato al nostro contest :D aggiungeresti i link ai nostri blog (come da regolamento) thank you :)

    RispondiElimina
  2. ah, scusami, dimenticavo... possibilmente dovresti seguire i nostri blog per partecipare [mezzalunaricette.blogspot.com , shakeandbake.it, unazebrapois.blogspot.com]

    RispondiElimina
  3. Si certo scusami non ho finito tutte le regole perchè il pranzo doveva essere preparato :D

    RispondiElimina
  4. Sei stata bravissima!!!!
    Complimenti!!!
    Grazie per aver partecipato al mio contest!!!
    Tantissimi auguri di buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  5. Ti ringrazio tantissimo! :) Tantissimi auguri di una felice Pasqua anche a te :)

    RispondiElimina
  6. Che buona, io non ne ho fatte! Complimenti e buona Pasqua.

    RispondiElimina
  7. Grazie! Guarda è anche veloce da fare, ci vuole un pò per i tempi di lievitazione sennò si fa abbastanza presto :)

    RispondiElimina
  8. PS. Buona Pasqua anche a te! :)

    RispondiElimina
  9. ma che buona!!!!
    sembra comprata in pasticceria..ma sicuramente la tua è molto più buona!!!
    complimenti!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
  10. grazie che complimentone! Mi fa molto piacere anche perchè le cose fatte in casa secondo me sono le migliori :)
    a presto ciao ciao

    RispondiElimina
  11. Compimenti, una ricetta elaborata e per nulla semplice da realizzare. In bocca al lupo.

    RispondiElimina
  12. Grazie mille, speriamo bene.. crepi il lupo! :)

    RispondiElimina
  13. ciao minicuoca,
    sono gaia di shake&bake che insieme a Mezzaluna e Unazebrapois organizzo il contest homemade is better!
    Da regolamento per ritenere valida la tua ricetta devi inserire i link ai nostri tre blog e al sito della kitzen che sponsorizza il contest e iscriverti ai tre blogs, altrimenti la tua ricetta non può essere conteggiata tra i partecipanti.
    Grazie
    qui trovi tutte le info che ti servono e il regolamento completo:
    http://www.shakeandbake.it/2011/03/homemade-is-better/

    RispondiElimina
  14. ciao, guarda il link l'ho inserito nei vostri tre blog, non so se è quello che intendi anche tu, ossia ho lasciato un commento con il link a questa pagina, se questo va bene dimmelo che così aggiungo anche il link al sito della kitzen

    RispondiElimina
  15. devi inserire i link ai nostri blog nel TUO POST SOTTO il banner del contest "Homemade is better!"
    ok? questi sono i link:
    http://www.shakeandbake.it/
    http://mezzalunaricette.blogspot.com/
    http://unazebrapois.blogspot.com/

    RispondiElimina
  16. aaaaaaaa ok.. non avevo capito che li dovevo inserire lì :)

    RispondiElimina
  17. Ciaoooo!!!Piacerissimo di conoscerti!!!Scusa il ritardo di risposta, ma avevo gli esami e ho chiuso il pc per qualche giorno!!! questa colomba dev'essere deliziosa!!!A me i lievitati dolci mi odiano, non crescono mai... :( ma assolutamente questa qui DEVO provare a farla :))))))

    grazie davvero tantissimo di partecipare al nostro contest! Rubo un cuoricino di colomba e vado ad inserirti in lista :)

    RispondiElimina
  18. ciaoooo ti capisco benissimo anche io sono sempre impegnata con esoneri ed esami!! Guarda si fa benissimo ed è ottima! Vedrai che questo lievitato ti amerà! :)
    grazie di tutto :) ciaooo

    RispondiElimina
  19. ciao, mi dispiace rispondere solo adesso al tuo commento, ma sono stata veramente impegnata nell'ultimo periodo... purtroppo non posso accettare questa ricetta per il mio contest "Mani nella manitoba" perchè partecipa ad altre raccolte... è una delle poche regole che ho imposto... mi spiace sarà per la prossima volta... comunque complimenti per il gran lavoro che hai fatto... ciao... e grazie comunque

    RispondiElimina
  20. va bene non importa :) sarà per un'altra volta :)

    RispondiElimina

Grazie della visita e, se ti va, lasciami un segno del tuo passaggio, un suggerimento o una critica, espressi sempre con gentilezza.

Thank you for read my post. If you like o don't like my recipe, tell me in a comment :)