lunedì 20 dicembre 2010

Girelle di frolla alla vaniglia e di frolla al cacao

Buonasera a tutti! Finalmente oggi si è concluso il primo periodo di Università e ci sono le vacanze di Natale… che per me vogliono dire: SI CUCINAAAA!!!
Infatti, nemmeno a dirlo, stasera mi sono data da fare, anche perché, dovevo provare queste ricettine perché saranno poi il regalo dei miei nonni, messi in una bustina trasparente chiusa con laccetto colorato. Ovviamente non saranno solo queste dolcezze il regalo, ma intanto ne dovevo provare almeno qualcuna, infatti ho letto l’idea su CookAround ottimo sito di ricette!
Io ho solo letto “l’idea” delle girelle di frolla, in quanto sono fermamente convinta che ognuno abbia la propria ricetta di fiducia della pasta frolla, io vi do la mia e le mie dosi (infatti sono diverse) anche se il sapore è ottimo! Poi con vari accorgimenti, le modificherò ancora, tipo metterò il cioccolato fuso su un lato, così le renderò ancora più sfiziose per i nonni! J

Questa ricetta si riferisce ad 1/3 della pasta che si ottiene con il procedimento sottostante (questo perché ho fatto più ricette stasera: girelle, biscotti e crostatina ma le pubblico tutte questa sera una dopo l’altra!)

Ingredienti pasta frolla alla vaniglia:
120 gr di Farina 00
1 Uovo
30 gr di Zucchero
25 gr di Burro
1 bustina di Vanillina
1 cucchiaino di Lievito

Ingredienti pasta frolla al cacao:
120 gr di Farina 00
1 Uovo
30 gr di Zucchero
25 gr di Burro
1 bustina di Vanillina
1 cucchiaino di Lievito
25 gr di Cacao Amaro

Procedimento:
1. Mescolare farina, burro, zucchero, vanillina e lievito fino ad ottenere una “seconda farina” ossia fino a composto granuloso, poi fare la fontana e mettere l’uovo al centro ed impastare, quindi fare la classica palla e lasciar riposare 5 minuti
2. Fare a metà questa palla e in una sola metà, per la frolla al cacao, aggiungere il cacao amaro ed impastare fino a composto omogeneo di color cioccolato senza striature!
3. Prendere 1/3 della pasta frolla bianca (dalle dosi della ricetta intera) e stenderla a rettangolo poi prendere 1/3 della pasta frolla al cacao (dalle dosi della ricetta intera) e stendere anche questa a forma di rettangolo della stessa dimensione circa di quella bianca.
4. Quindi mettere la frolla al cacao sopra quella bianca e arrotolare (come si fa con la pasta biscuit per il rotolo) quindi sigillare con carta da alluminio a mo di caramella e mettere in freezer per 30-40 minuti
5. Finito il congelamento, scartare la girella dalla carta di alluminio e tagliare il rotolino a fette di 1 cm circa e disporle su una teglia con carta da forno e cuocere a 180°C in forno già caldo per 12 minuti.

Spero vi piacciano perché a me ed il mio babbo sono piaciute e domani mattina le faccio assaggiare alla mamma, che sono sicura, apprezzerà!

Ecco le foto:







Spero vi piacciano!!

MiniCuoca91

4 commenti:

  1. Li ho provati a fare ieri e oggi sono già tutti spariti, molto buoni e rimangono soffici a lungo.

    Grazie ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima che ti siano piaciuti! :)

      Elimina
  2. Ciao mini cuoca91 mi dispiace ma io non sono d`accordo con chi ha apprezzato questa tua ricetta, a me non sono venuti per niente buoni.secondo me ci vuole + burro..non hanno affatto il sapore di un frollino.

    RispondiElimina
  3. Ciao! Allora questi non sono frollini, assolutamente no! Questa è frolla che è diversa dal frollino, per come lo intendi :)
    Per il frollino la ricetta è diversa. Sono elementi di piccola pasticceria da concedersi come sfizio, ma non con l'intenzione del frollino. Ciao ciao

    RispondiElimina

Grazie della visita e, se ti va, lasciami un segno del tuo passaggio, un suggerimento o una critica, espressi sempre con gentilezza.

Thank you for read my post. If you like o don't like my recipe, tell me in a comment :)