lunedì 6 agosto 2012

Scoprendo la Val di Sole...

Eccomi di ritorno dal Trentino! Sono tornata il 4 sera ed ero distrutta! Io e il mio ragazzo ci siamo divisi la strada da fare: io (210 Km) e un po’ più lui (240 Km). Quando siamo tornati eravamo sfiniti anche perché la mattina abbiamo fatto un’escursione! J
Beh, che dire… Mi sono innamorata della Val di Sole, magnifica, splendida. Una nota particolare all’hotel: SportHotel Rosatti bellissimo e sono stati tutti estremamente gentili!! La cena è magnifica, ci sono tantissimi piatti, all’inizio c’è sempre un buffet molto grande! Ogni sera c’è una torta diversa! Inoltre, c’hanno regalato anche un miele di abete bianco! Magnifico! Appena assaggerò vi racconterò! J

Siamo partiti alle 5 di mattina…

Ho fatto tante escursioni, lunghissime, ho macinato km su km, ma il paesaggio che ho raggiunto è magnifico. Ho fatto tantissime foto, vi posto le più “significative”:

Lago di Tovel (la nostra prima tappa!) Abbiamo fatto un giro del lago e dall’altra parte c’è anche una spiaggetta dove fare il bagno e inoltre ci sono tavoli per pranzare! Peccato che noi non lo sapevamo! Per arrivarci d’estate lasciate la macchina al parcheggio Capriolo (8 €), poi c’è la navetta che vi porta su al lago, per tornare c’è sempre la navetta ma stavolta a pagamento (1€).

Ne vale davvero la pena! J

Lago di Santa Giustina (2° tappa). Non ci siamo arrivati più vicino di così! Intorno ci sono tantissimi alberi da frutto.. indovinate quale.. Mele! Ce ne sono tantissimi! Lungo le strade, per le campagne ovunque!!!

(2° giorno – 1° tappa) Arrivati al rifugio Scoiattolo (10 € funivia andata + ritorno), siamo partiti per il sentiero fino al lago di Covel. Questo è il “ruscello” che attraversa la montagna con quel bellissimo paesaggio sullo sfondo! Questa foto è durante la camminata….

Continuiamo a camminare….

e questo è il lago di Covel! Non è grande, anzi è piccolo! Però la sorpresa viene dopo….

Queste sono le cascate del lago di Covel! Magnifiche!! Si trovano proseguendo la strada… dopo di che.. siamo tornati indietro! E’ stata una passeggiata con scenari splendidi!

Questo è parte del paesaggio che si vede…

Tornando con la macchina, siamo andati fino al lago di Pian Palù… Magnifico! Ci vuole un po’ per andare su perché la strada è veramente in salita! Poi avevamo fatto l’escursione precedente che aveva una salita anche questa difficilotta… Ma ce l’abbiamo fatta!

E siamo stati ripagati dallo spettacolo!

Grandissimo e tira tanto vento! Portate qualcosa per coprirvi!!!

Dopo di che… eravamo sfiniti quindi siamo andati al lago Capriolo, un posto molto turistico, con un grande lago e una bella distesa di verde, un bar (costoso!) e ci siamo portati la coperta per distendersi… fantastico! Si può fare anche un giro del lago, ci vogliono solo 15 minuti..

Lago Capriolo

Ora passiamo al 3° giorno… Partendo da Madonna di Campiglio: escursione con la guida compresa nel prezzo dell’hotel.. Un vecchietto vestito con camicia di flanella, pantaloncini di jeans con calzettoni di lana e scarponi e un immancabile cappello con piuma e varie medaglie J Simpatico, parlava soprattutto in tedesco e ogni tanto si degnava di spiegare anche in italiano ma ci siamo divertiti lo stesso!

Tana dell’orso!


i paessaggi fantastici…

La cascata magnifica… Queste foto non rendono giustizia.. le cascate sono enormi, ce ne sono tantissime! Ve ne posto una, perché a postarle tutte finirei domani J

Dopo di che abbiamo proseguito… Siamo tornati per un sentiero.. in tutto 10 Km!

Quindi ci vuole un bel pranzetto, se vi capita fermatevi al Bar Sissi, prendete il panino (enorme!) con prosciutto cotto e bagòss (un formaggio tipico di colore giallognolo): eccezionale!!!!!!!!!

Il prezzo è ottimo: 4€ a panino! Fidatevi che al supermercato spendete di più!!!


Dopo ci siamo diretti verso un luogo magnifico… il mio unico rimorso è non aver fatto tutto il percorso di 5/6 h, perché purtroppo la prima escursione c’ha portato via un sacco di tempo.. ma la prossima volta il giro dei 5 laghi lo voglio fare tutto! Siamo a 2000 m, un freddo incredibile quindi maglie su maglie + un bel maglione peso!!!! Io avevo solo la maglia a maniche corte e un maglioncino leggerissimo.. Tira tanto vento.. ma fidatevi è uno spettacolo della natura!!!! Per arrivarci prendete la funivia “Cinque Laghi”, da Madonna di Campiglio, che andata e ritorno costa solo 10.15 € a persona!!! Inoltre danno dei cioccolatini e fidatevi… vi serviranno!


La funivia è molto molto molto alta, quando siete quasi arrivati inizia ad oscillare a causa del vento… Io non soffro di vertigini ma il mio ragazzo un po’ sì… quindi… Vi lascio immaginare! Basta non guardare giù! J

Questo è il paesaggio che si vede durante la camminata, in un sentierino un po’ stretto con un “burrone” a fianco.. sì sì sembra inquietante e inizialmente lo è.. ma poi.. farete tutto molto più naturalmente..




Ed eccoci al Lago Ritorto! Anche qua le foto non rendono giustizia! E’ magnifico….. Qua purtroppo ci siamo dovuti fermare… non avevamo altro tempo.. ma la prossima volta continuerò!!! Perché il sentiero è magnifico….

Dopo queste camminate ci siamo immersi nell’area relax dell’hotel compresa nel prezzo! Magnifica si trovano relax di ogni tipo… Bagno turco, idromassaggio, sauna, sauna ad infrarossi, tisana di finocchio, piscina, pioggia tropicale, nebbia fredda, zona relax…

Che bello!!

Il 4° giorno volevamo andare in Val di Non ed effettivamente ci siamo andati peccato che non era così entusiasmante come diceva il sito… All’escursione alle cascate di Tret ci siamo annoiati tantissimo perché si cammina in mezzo ad un bosco e poi sull’asfalto… Inoltre non c’è niente di paesaggi… solo alberi su alberi e tanti tafani!!! Non ci siamo nemmeno arrivati alle cascate.. abbiamo fatto in totale 11 km di noia… poi siamo ripartiti!

A parte questo ultimo giorno, ci siamo divertiti tantissimo!! Abbiamo camminato molto! Dei piccoli consigli: portate sempre via degli spuntini e succhi di frutta perché servono! Portate via qualcosa per coprirvi oltre ad un maglione, tipo una giacca a vento . Portate via il pranzo!!! A meno che non abbiate visto un bar con cose tipiche  (i rifugi ci sono stati sconsigliati perché a quota bassa non sono un granchè, così ci hanno detto…) la mattina andate al supermercato (ce ne sono molti) e fatevi due panini belli grandi!!!! Avrete fame alla fine delle camminate! JJJ

Se sostate a Dimaro (dove si trova l’hotel), andate al tipico pub, dentro è bellissimo e provate la birra che viene da Norimberga: una birra cruda… buonissima!!!

(è quella a sx – piccola 3€, media 4€)

Spero vi sia piaciuto!
MiniCuoca91

8 commenti:

  1. Bellissima vacanza io non sono mai stata in Trentino dovrei attraversare tutta l'Italia!!! (vivo in Calabria)Penso che valga la pena fare tutti questi Km, le tue foto sono stupende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so il viaggio non finisce mai... Poi conviene andare in macchina perchè una votla che sei lì, è bello spostarsi :) Però quando arrivi è il PARADISO, se puoi fai questa bellissima vacanza :) Comunque io ero a metà, perchè abito in Umbria :D Grazie per le foto! :)

      Elimina
  2. Che bei luoghi!!! Ultimamente è un mio sogno fare il bagno in un lago così. E che dire dei panini? Gustosissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si può, c'erano alcune persone che facevano il bagno e quanto l'abbiamo invidiati! :D I panini erano buonissimi! :D che fame a ripensarci! :)

      Elimina
  3. bèh i panini eran giganti davvero! eheh e che bei posti... camminare con l'aria pura nei polmoni... e scoprire piano piano tutti quei luoghi... deve esser stato meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è stato bellissimo!!! Che meraviglia... mi vengono i brividi a ripensare a quei paesaggi magnifici :)

      Elimina
  4. meraviglioso post complimenti

    RispondiElimina

Grazie della visita e, se ti va, lasciami un segno del tuo passaggio, un suggerimento o una critica, espressi sempre con gentilezza.

Thank you for read my post. If you like o don't like my recipe, tell me in a comment :)