giovedì 29 settembre 2011

Pasta alla Norma con Ricotta Salata

Buon pomeriggio a tutti!!!
Passata anche analisi J fiuuuuuuuuuuuu vacanzaaaa!! Sì vabbè, vacanza.. Fino al 2.. Poi si ricomincia con un orario splendido… Il lunedì devo andare all’università solo per 2 ore, dalle 9 alle 11, ma io, che sono una povera pendolare, per due ore di lezione, devo stare fuori casa dalle 7 perché poi ho il treno alle 7 e 30, fino alle 13 e 30 quando rimetto piede in casa dopo l’ora venti/mezzo del treno più i soliti 15 minuti di scarpinata per tornare a casa, comuuuunque.. Per ora, la parola d’ordine è RELAX!!! J e CUCINA ovviamente! J
Questa pasta è stata nei discorsi miei e di mia mamma da.. mmm… Mesi? Ahahahah sì, fra tutti gli impegni non ho mai avuto un po’ di tempo per prepararla, ma stamattina dovevo cucinarla!!

La pasta è tipicamente siciliana, prende il nome dall’opera di Bellini ed è davvero squisita!! La preparazione è un po’ lunghina, ma niente di frettoloso J Io a differenza della ricetta classica non ho fritto le melanzane, a me il fritto non piace (sì incredibile ma è così) e poi almeno è un tantino meno calorico non perdendo comunque di qualità e gusto!! Fidatevi! Poi vi do un trucco per far sì che le melanzane siano “crocche” come quelle fritte J

Con questa ricetta partecipo a questi contest:
-          Prezzemolino

-          Copie ma buone

-          Un contest alla norma

-          Una Ricetta per la pupattola

Ma passiamo alla ricetta!

Ingredienti (per 2 persone):
180 gr di Penne
250 gr di Pomodori tondi rossi maturi
1 Melanzana nera
1 spicchio d’aglio
Basilico (qualche foglia)
Ricotta Salata q.b. (un pezzetto piccolo)
Sale fino q.b.
Sale grosso q.b.
Olio EVO

Procedimento:
©  Tagliare le fettine di melanzana (io dopo ne ho usate solo 5-6 il resto l’ho condite con olio e aglio J) di uno spessore di 4-5 mm, quindi metterle in uno scolapasta o piatto bello grande e ad ogni strato mettere del sale grosso per togliere il liquido amaro, lasciarle così per almeno 40 minuti
©  Grigliare le fettine di melanzane (ad ogni nuova fetta da grigliare mettere un pizzico di sale sulla bistecchiera, io uso questa per grigliare) e quelle che metterete nella pasta fatele cuocere molto, proprio così diventeranno croccanti (per questo devono essere sottili!), ora tenetele al caldo
©  Intanto lavare i pomodori, inciderli alla base (io l’ho incisi a X) e lasciarli 10 secondi (contateli proprio! J) nell’acqua bollente, quindi scolateli, pelateli (la buccia viene via da sola.. una meraviglia!) e strizzateli dalla loro acqua e dai semini, quindi tagliate il resto a dadini piccoli e mettete da parte
©  Ora, in una padella mettere 1 cucchiaio scarso di olio, con uno spicchio d’aglio inciso, far soffriggere e togliere l’aglio, quindi aggiungere la dadolata di pomodorini, un cucchiaino raso di sale, un pizzico abbondante di pepe e qualche foglia di basilico spezzettata quindi far cuocere 15 minuti
©  Lessare la pasta (secondo me le penne ci stanno benissimo!) e condirla con la salsa di pomodoro, le fettine di melanzana e sopra la ricotta salata grattugiata
©  Servire immediatamente

E’ buonissima!!!!!!!!!!!!

Ecco le foto:



Spero vi piaccia! Provatela!
MiniCuoca91

13 commenti:

  1. ciao studentessa di matematica!!
    ho visto il tuo blog tramite la maty di voglia di dolce???,cosi' mi son messa tra i tuoi sostenitori!!
    ciao carla

    RispondiElimina
  2. Mamma che buna che è sta pasta!!! L'adoro!!!

    RispondiElimina
  3. ma che invitanti!!!!!!!!!!!!!bravissima!

    RispondiElimina
  4. Ciao cara!! dai almeno fino al ti rilassi un pò...a me piace il fritto ma non lo faccio quasi mai perchè pesante e fa male...bellissima la tua versione!! brava...

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto!!la ricotta salata poi è proprio la chicca hihihih buonaaa..tesoro ci riesci ad inserire anche la foto nel forum ^_^ grazieee un bacionee

    RispondiElimina
  6. ma che buona....mi ricorda tanto la Sicilia......bacini e buona notte....stefy

    RispondiElimina
  7. Ho ricevuto anche questa.
    Grazie.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  8. Sai che anche noi preferiamo grigliare le melanzane? facciamo la stessa cosa anche per la Parmigiana, invece la pasta alla Norma ancora non la abbiamo mai preparata, quindi ci è graditissima! A noi fa un mondo di piacere ricevere le tue ricette, grazie di cuore, sei dolcissima! Siamo felici che l'esame ti sia andato bene, era bello tosto, ma eravamo certi che l'avresti superato.
    Un bacione da Sabrina&Luca&Alice Ginevra

    RispondiElimina
  9. @carla: ciao! ti ringrazio molto! contraccambierò molto volentieri :)
    @nora:hihih grazie :D
    @federica: Grazie mille :D
    @erika90: sì sì assoluto relax, ti ringrazio molto :D
    @Tina: foto inserita :) grazie mille :) sai che la ricotta salata è buonissima anche da sola?? non l'avevo mai assaggiata ma è deliziosa!!
    @Stefy: sì le ricette italiane non deludono mai ;)
    @Cucina amore mio: di nulla, grazie a te :)
    @Luca&Sabrina&AliceGinevra: bravissimi! le melanzane grigliate sono meglio anche secondo me :) Grazie di tutto anche delle belle parole che mi dite ogni volta, siete proprio dolcissimi :) un bacione

    RispondiElimina
  10. Mi autocelebro come tuo centesimo sostenitore... :-))
    Evviva noi! :D
    Ciao

    RispondiElimina
  11. @la creatività e i suoi colori: sì è veramente deliziosa :)
    @Zio Scriba: ahahah che bello!! Celebrazione giustissima!! Sono contentissima =) a presto!!

    RispondiElimina
  12. Mi piace davvero tanto, bravissima!! Ottima idea quella di non friggere le melanzane, neanche a me il fritto piace e così penso che siano anche più saporite e sicuramente più salutari. Devo provare a farla! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie della visita e, se ti va, lasciami un segno del tuo passaggio, un suggerimento o una critica, espressi sempre con gentilezza.

Thank you for read my post. If you like o don't like my recipe, tell me in a comment :)